Crea sito

Tu non SEI creativo se… e ripeto se…

8 maggio, 2017 | | No Comment
Tu non SEI creativo se... e ripeto se...

Tu non SEI creativo se… e ripeto se…

Tu sei creativo.

Non ci credi?

Quando arriverai alla fine di questo testo mi darai ragione.

Prima di procedere, comunque, ti faccio una dovuta premessa.

L’idea, e la copiatura anche, di tutto questo mi è venuta leggendo questo articolo:

http://www.joelheffner.com/2016/09/23/you-are-not-creative-if/

Evito di farti la traduzione parola per parola. Preferisco masticarne il tutto e regalarti un mio personale parere.

Lo so, non è bello scopiazzare. Concedimelo per questa volta, ok?

Tu non sei creativo quando…

… Quando pensi di NON esserlo.

Suona assurdo e pazzesco, posso comunque garantire la veridicità di questa affermazione.

Quando pensi di NON poter fare qualcosa, in automatico ti metti davanti un bel muro e ti dai una zappa sui piedi. E fa pure male.

Vediamo il metodo, suggerito dall’autore, per diventare più creativo:

  1. Prendi carta e penna; non bloc notes, wordpad o altri programmi di videoscrittura; prendi Carta e penna;
  2. Scrivi il problema/idea/obbiettivo;
  3. Inizia a scrivere una lista di possibili modi per risolvere il problema, realizzare la tua idea, raggiungere il tuo obbiettivo ecc.
  4. Quando hai finito di scrivere la tua lista, pensa a cos’altro puoi aggiungere in lista da una diversa prospettiva.

Il punto 4 è quello cruciale.

Pensa a come risolverebbe il problema, come realizzerebbe l’idea, come raggiungerebbe il suo obbiettivo Leonardo da vinci. Che cosa farebbe?

Che cosa farebbe invece il tuo peggior nemico?

I tuoi amici ce la potrebbero fare? E in che modo?

Un architetto, bancario, pittore, come affronterebbero la cosa?

Sei creativo quando guardi le cose in una diversa prospettiva

Quando guardi il mondo nella stessa angolazione rimane tutto uguale.

Una monotonia che ti uccide.

Nel momento in cui osservi in modo diverso, le tue prospettive cambiano.

Questo mica vale solo per risolvere problemi, realizzare le tue idee e raggiungere i tuoi obbiettivi.

No.

Vale anche per quando scrivi e racconti storie.

Invece di scrivere il tuo problema/idea/obbiettivo nel punto 2, scrivi nome personaggio/titolo libro/genere della storia.

Al punto 3 scrivi caratteristiche/nomi capitoli/personaggi.

Al 4 guarda il tutto da una diversa prospettiva e continua. Magari pensa come uno dei tuoi personaggi.

Tu sei creativo, hai ancora dei dubbi?

Dedicato alle tue storie

Antonio Alfiere

www.antonioalfiere.com

Ho bisogno di te, aiutami

Vorrei che in tanti leggano i miei lavori, mi aiuteresti?

  • Condivideresti questo articolo sui social?
  • Lasci un commento?

Grazie per aver letto fin qui.

Libri e film consigliati da me, acquistali subito:

Il Viaggio dell’Eroe: http://amzn.to/2pmj7GL

L’Eroe dai Mille Volti: http://amzn.to/2pm7X4Y

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...